25 Gennaio


Chi se lo ricorda, se lo ricorda per l’immagine potente – fisicamente corpulento, sempre vestito con ampi caftani – e per la voce soave, che gli ha regalato molti successi da solista. Nell’anniversario della scomparsa di Demis Roussos, avvenuta il 25 gennaio 2015 - noi vogliamo ricordarlo anche per quello che è stato agli inizi: il cantante di un gruppo dal nome difficile – “Aphrodite’s Child” – ma che nella sua relativamente breve esistenza ha messo in fila successi planetari.